Incontri di architettura: dibattiti nell’isola Azzurra

sqc2539

 

Ultimo incontro il 25 ottobre alle 19.30 con Angelo Monti e le istituzioni organizzatrici

Attivata la procedura di riconoscimento dei crediti formativi

 

Parlare di architettura “sotto il cielo di Capri”: quale migliore occasione per raffinare le proprie competenze, aggiornandosi e divertendosi allo stesso tempo?
Il 27 giugno alle ore 19.30, presso la certosa di San Giacomo nell’isola azzurra, ha preso il via la rassegna “Incontri di architettura” che, quest’anno, si concentra su “le radici del moderno” tra “continuità ed incoerenze”: al primo incontro, di cui si allega la relazione, sono intervenuti l’arch. Angelo Monti (direttore rivista “AL”) e l’arch. Alberto Caruso (direttore rivista “Archi”). L’iniziativa è nata dalla sinergia fra Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia, Rotary Club-Isola di Capri, Assessorato alla Cultura del Comune di Capri e Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per Napoli e Provincia.

Si è proseguito  l’11 luglio, sempre alle 19.30 nella medesima splendida location, con il dibattito tra gli architetti Manuel Bieler, Antoine-Robert Grandpierre e Laurent Saurer (studio Local Architecture, Losanna), mentre il 19 settembre l’arch. Aires Matteus ha tenuto  la propria  conferenza per gli amanti dell’architettura internazionale d’avanguardia.  La rassegna sarà chiusa, il 25 ottobre alle 19.30, da una tavola rotonda tra gli l’arch. Angelo Monti (presidente della Consulta Albo degli Architetti) e le istituzioni locali patrocinanti l’iniziativa.
L’organizzatore della rassegna, l’arch. Massimo Esposito (Rotary Club- Capri), commenta così la mission di questa finestra di approfondimento sull’architettura campana ed internazionale: “Il Rotary Club Isola di Capri con l’organizzazione di questi incontri vuole fondamentalmente creare la possibilità di scambio tra architetti campani, soprattutto neo laureati, e studi professionali che se pur di giovane età, hanno acquisito con le loro opere già una notorietà e rilevanza a livello internazionale. E’ da ritenersi altamente formativo e di grande stimolo culturale e professionale la presenza dei giovani architetti della nostra regione, che possono comprendere ed acquisire nel proprio bagaglio le esperienze di architetti loro coetanei che hanno, grazie alla loro abnegazione e forte impegno professionale, raggiunto importanti risultati in un momento storico così complicato e controverso”.

Per ricevere informazioni ed inviare la scheda di prenotazione, scrivere a: info@rotarycapri.com

Invito

Programma

 

Cerca nel sito