Comunicazione del Presidente Lorenzo Capobianco – Riduzione quota d’iscrizione 2023

PagoPA

Prot. 672/23GG

Caro/a iscritto/a,

il Consiglio dell’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Napoli e Provincia, nella seduta di Consiglio del 22/12/2022, ha deliberato, per l’anno 2023, una riduzione della quota d’iscrizione a 120 € (*).

E’, ad oggi, la quota più bassa d’Italia!

Una piccola cosa per il singolo collega ma un grande sforzo per il bilancio dell’Ordine.

La riduzione della quota è stata possibile anche grazie all’importante lavoro di razionalizzazione e “messa in ordine” dei conti e dei criteri di spesa avviato in questa consiliatura, ed è solo il primo dei segni tangibili che, speriamo, nei prossimi mesi potrai riscontrare nell’incremento della qualità dei servizi erogati.

Nei prossimi giorni riceverai, nella tua casella di posta elettronica, il bollettino di pagamento con scadenza 02/05/2023 (inviato dal nostro partner neatek).

Stampalo, se vuoi, e ricordati di pagarlo entro la sua scadenza.

Ai sensi dell’art. 3 del “Regolamento di riscossione delle quote”, infatti, a partire dal 02/06/2023, alla quota di 120 € sarà automaticamente applicata una maggiorazione del 20%, a titolo di sanzione, che la porterà a 144 €. A partire dal 01/01/2024, sempre in automatico, si avvieranno le procedure di recupero delle somme dovute.

Potrai pagare il bollettino PagoPa:

–           home banking oppure app IO;

–           presso sportelli ATM bancomat abilitati;

–           presso gli sportelli bancari;

–           presso gli uffici postali;

–           presso i punti Sisal, Lottomatica e Banca 5;

–           direttamente sul sito dell’Ordine: http://www.na.archiworld.it/cms/

–           in sede, attraverso il POS;

(*) quota ordinaria d’iscrizione: 120

       quota neoiscritto (3 anni dalla prima iscrizione): 100

       quota STP: 260

N.B. Possono essere esonerati dal pagamento della quota annuale SOLO i Senatori che non hanno più partita IVA, non svolgono alcuna attività professionale retribuita, sia in forma singola che associata e nemmeno in maniera occasionale, e che abbiano presentato apposita istanza compilando il modello di dichiarazione presente sul sito.

Cerca nel sito