Recupero crediti da prestazione professionale in assenza di contratto

Recupero crediti da prestazione professionale in assenza di contratto

 

Q: Richiedo parere relativo a prestazioni professionali (progettazione) da me resa negli anni 2009/2010: per le suddette prestazioni non è stato sottoscritto contratto, ma i grafici e gli elaborati sono stati controfirmati dal committente.

Richiedo se all’epoca era INDISPENSABILE  la sottoscrizione del contratto avvenuto verbalmente. Inoltre, in che modo posso richiede le spettanze da me maturate non avendo trovato alcun accordo transitorio?

R:  In assenza di contratto di prestazione d’opera o della cd. “lettera di incarico”, il professionista potrà attivarsi nel seguente modo per richiedere il pagamento del suo compenso:

– Inviare al committente richiesta di pagamento seguita da eventuale messa in mora ai sensi e per gli effetti dell’art. 1219 c.c; la richiesta di pagamento consegnata al committente a mezzo racc. a/r o a mezzo pec è fondamentale per interrompere la prescrizione triennale dei crediti da prestazioni professionali.

– Tentare la negoziazione.

– Agire in giudizio per far accertare l’esistenza del diritto di credito ( n.d.r. l’azione per decreto ingiuntivo rischia in mancanza di contratto di trasformarsi in giudizio ordinario)

A sua disposizione per ulteriori chiarimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cerca nel sito