Circolare CNAPPC n. 105 – Obbligo di domicilio digitale per i professionisti – Adempimenti per gli Ordini

Si comunica agli Iscritti che non hanno ancora trasmesso all’Albo il proprio Domicilio Digitale (PEC), come invece dovuto ai sensi del D.L. 76/2020, che quest’Ordine, a seguito dell’ulteriore sollecito da parte del Consiglio Nazionale Architetti PPC di cui alla circolare n. 105 allegata e come da propria delibera consiliare del 23 giugno 2021, rispettando le scadenze indicate dalla circolare del CNAPPC dovrà provvedere a sospendere gli iscritti che non hanno comunicato all’Albo il proprio indirizzo PEC.

Per tale motivo, a partire dalla prossima settimana, saranno inviate raccomandate A/R agli Iscritti senza PEC con diffida ad adempiere all’obbligo di detenzione di domicilio digitale e di comunicazione del relativo indirizzo PEC all’Albo di appartenenza entro 5 giorni dal ricevimento delle stesse, decorsi inutilmente i quali verrà notificata la sospensione a tutti gli Enti competenti.

Circolare

Cerca nel sito