Faq, legali

Avvalimento requisiti tecnico-organizzativi

Q: In qualità di commissario di una gara per la progettazione ed esecuzione di lavori pubblici di importo pari a euro 2.600.000 per cui è richiesta una qualifica nella categoria G8, mi sono trovata ad esaminare la posizione di un’impresa che non ha direttore tecnico, né qualifica SOA e per entrambi i requisiti si è avvalsa dell’avvalimento. Mi chiedo: è possibile ammettere alla gara un’impresa, iscritta alla camera di commercio per servizi di progettazione di architettura, ma che non ha nell’organico un direttore tecnico?

 

R: L’impresa in possesso dei requisiti generali di cui all’art. 38 Dlgs 163/2006 può legittimamente partecipare alla gara ricorrendo all’istituto dell’ avvalimento nel caso in cui risulti carente dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico ed organizzativo richiesti dal bando ( Cfr in tal senso art.19e Bando di gara procedura aperta ).